LA VITA IN CASA DON BOSCO – EXPO 2015, nota stampa N.11 dall’8/07/2015 al 22/07/2015

Grande festa domenica 12 luglio in CASA DON BOSCO: il Padiglione ha festeggiato il Don Bosco Day, occasione nella quale Expo ha scelto di celebrare la presenza della Famiglia Salesiana all’Esposizione Universale, un momento speciale caduto nell’anno del bicentenario della nascita del Santo fondatore. La giornata si è aperta con un momento istituzionale nel quale Bruno Antonio Pasquino, Commissario Generale di Expo Milano 2015, ha dato il benvenuto ai partecipanti sottolineando l’importanza strategica della presenza dei Salesiani all’Esposizione Universale. Ha poi preso parola Don Ángel Fernández Artime, Rettor Maggiore dei Salesiani, che ha ricordato la presenza di Don Bosco durante l’Esposizione Universale tenutasi nel 1844 a Torino, esprimendo parole di speranza a favore dei giovani, rappresentanti concreti del futuro della società. A seguire sono intervenute Suor Yvonne Reungoat, Madre Generale FMA, che ha parlato dell’importanza della formazione delle giovani donne e Noemi Bertola, Coordinatrice Mondiale dei Salesiani Cooperatori, con un intervento mirato a sottolineare l’impegno laicale attivo accanto ai movimenti religiosi Salesiani. Dopo la conclusione della cerimonia ufficiale è partito il corteo guidato dalla Banda Juvenil Salesiana di Poiares e diretto a CASA DON BOSCO dove, sul cortile esterno, è stato dato il via al momento di festa nel quale sono state protagoniste le danze dell’Asia, dell’Africa e lo spettacolo di clownerie dei Barabba’s Clowns, seguito da un buffet salato e dolce del quale è stato protagonista Progetto Gelato, grazie alla presenza dei ragazzi provenienti dagli Istituti CIOFS-FP piemontesi. Il Don Bosco Day ha rappresentato un grande momento di condivisione nel quale le parole chiave sono state amore, formazione, futuro e speranza. Alla base della giornata di festa vi è stato il motto scelto dalla Famiglia Salesiana per Expo Milano 2015: “Educare i giovani, energia per la vita”, una declinazione personale del messaggio ufficiale diffuso dall’Esposizione Universale. A questa occasione celebrativa hanno preso parte numerosi Gruppi, Istituti e Congregazioni, nonché ex Allievi/e e visitatori occasionali di Expo che, richiamati dall’energia sprigionata dallo spirito salesiano, hanno preso parte al momento di celebrazione.

Venerdì 17 luglio, dalle ore 16.00 alle ore 17.00, sarà invece in scena l’evento “Educare i nuovi educatori”: un incontro – dibattito organizzato dall’Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo – IUSTO volto ad illustrare il ruolo e l’importanza  della figura dello psicologo in relazione al mondo dello sport e le buone pratiche legale alla sue competenze professionali.