SCUOLA E IMPRESE INSIEME PER IL FUTURO DEI GIOVANI: DA CASA DON BOSCO IN EXPOMILANO2015 ARRIVA LA CALL TO ACTION

Oggi l’orientamento scolastico e professionale s’identificano come le attività fondamentali per supportare e coadiuvare i giovani nella scelta del proprio percorso formativo e di conseguenza professionale. Scegliere, ed essere in grado di farlo, è frutto di un processo di conoscenza di sé stessi e della realtà circostante che nasce dalla capacità e possibilità di rispondere a tre importanti domande: cosa so fare? cosa mi piace fare? quali sono le mie attitudini?

Da sempre ma a maggior ragione oggi, alla luce della crisi del mercato del lavoro e dell’economia, creare reali opportunità di orientamento formativo e  di collaborazione con le aziende risulta più che mai un scelta vincente, nell’ottica di assicurare ai giovani la possibilità di imparare sul campo e fare una scelta di vita consapevole, ponendo le giuste basi per trovare il proprio posto nel mondo a partire dalle caratteristiche e attitudini individuali.

Da CASA DON BOSCO in Expo 2015, padiglione di riferimento della Famiglia Salesiana, arriva una Call to Action concreta, improntata a diffondere la cultura della sinergia scuola-mondo del lavoro a 360°. All’interno del Padiglione sono tanti gli eventi susseguitisi da maggio ad oggi nell’ottica di comunicare l’imprescindibile concetto che la scuola necessariamente debba attivare un rapporto sinergico concreto con il mondo dell’impresa, per il bene dei suoi studenti – futuri lavoratori, e delle aziende necessariamente alla ricerca di forza lavoro preparata adeguatamente e capace di dar vita a nuove dinamiche e successi.

Un punto centrale nel progetto orientativo delle scuole di Don Bosco è di creare concrete opportunità per i giovani; per farlo è cruciale l’attivazione di legami e collaborazioni tra scuola e mondo del lavoro, elemento fondamentale per permettere ai giovani di apprendere in maniera concreta, oltre che teorica, le linee guida base di una determinata professione, ma non solo, è sostanziale anche per l’azienda che, in questo modo, avrà di fronte giovani alla ricerca di un primo lavoro con alle spalle una discreta consapevolezza di ciò che il mondo del lavoro rappresenta e richiede.

Le scuole salesiane da sempre investono risorse e tempo in progetti di orientamento, forti della consapevolezza che essi rappresentino lo strumento privilegiato per aiutare e sostenere i giovani nelle scelte scolastiche e professionali. Le attività di orientamento delle scuole salesiane prevedono attività concrete e reali quali colloqui individuali, aiuto nella stesura del curriculum vitae, nonché la collaborazione concreta con le aziende, esplicitata attraverso l’attivazione di tirocini e stage, avviati a seguito di un lungo processo di selezione da parte della scuola nella scelta delle aziende con cui collaborare.

Fornire ai giovani opportunità concrete e soprattutto rappresentare il reale collante grazie al quale l’incontro tra scuola e mondo del lavoro viene reso possibile, è un principio fondamentale per la totale rete scolastica salesiana. Una risorsa fondamentale per migliorare le opportunità e lo stato attuale, e futuro, del mercato del lavoro.

 

Cliccando QUI potrete ascoltare l’INTERVENTO TENUTO DALLA DOTT.SSA CHIARA ORTALI del CFP Piemonte sull’orientamento scolastico e professionale nelle scuole salesiane, in occasione dell’incontro tenutosi in data 23 giugno presso CASA DON BOSCO.

Cliccando QUI potrete scaricare il MEDIA KIT di CASA DON BOSCO con loghi, video e immagini utilizzabili in riferimento al padiglione.